Ritiri

Insegnamento e pratica di meditazione in Umbria

I ritiri residenziali si terranno nella nuova sede in località Scoppieto, raggiungibile su strada asfaltata a una ventina di chilometri dal casello autostradale di Orvieto.

La sala di meditazione sarà una grande Yurta, tenda mongola adatta a tutte le stagioni. La sua struttura agile, leggera, mobile e tuttavia solidissima rispecchia bene la nostra intenzione di pratica senza tempo e senza attaccamenti.

I ritiri saranno:

  • Ritiri di meditazione
    pratica ininterrotta seduta, camminata o in piedi in assoluto silenzio, da un giorno e mezzo con un pernottamento come durata minima a sette/otto giorni continuativi, brevi istruzioni dell'insegnante, colloqui individuali se necessario, breve condivisione alla fine.

  • Ritiri di pratica e di istruzioni
    di base come i precedenti ma istruzioni e condivisioni possono essere più numerose, durata minima due giorni e mezzo con due pernottamenti; il loro scopo è quello di affrontare e approfondire alla luce della consapevolezza argomenti chiave della pratica e della vita.

  • Ritiri dinamici
    almeno tre giorni e mezzo di durata minima ma non più di quattro e mezzo, il loro scopo è quello di affrontare assieme e liberare tutti gli inquinanti che una pratica esclusivamente "solitaria" potrebbe evitare di vedere e di toccare, la presenza dell'insegnante è continua, possono essere suggeriti esercizi dinamici in piccoli gruppi o in coppia.

Per i ritiri verrà indicato il costo minimo a persona per la copertura delle sole spese di accoglienza e di soggiorno che, tuttavia, saranno assai ridotte viste le economie che la nuova sede permette. Nonostante questa indicazione resterà in vigore il sistema delle libere donazioni in modo che la disponibilità e la generosità degli uni compensi l'impossibilità di altri a raggiungere il minimo.

Pensiamo di "incontrare" la nostra Yurta sul sentiero alla fine dell'inverno o, al più tardi, a inizio primavera